FAMILY THINGS Gravidanza Recensioni THINGS I LIKE

La mia esperienza con la lista nascita di Amazon

lista nascita amazon
Written by Lara Rigo

Io odio le liste. E con questa bella affermazione so già di aver perso la stima di almeno metà mondo femminile, dato che a quanto pare le donne perfette fanno le liste a inizio giornata, le spuntano man mano e si compiacciono da sole alla sera, guardando con soddisfazione le loro belle liste di cose ordinatamente completate. Ecco, scordatevi di vedere me in questa situazione idilliaca: odio fare le liste perchè mi mettono solo tanta ansia da prestazione, e va sempre a finire che mi sento una fallita del genere umano se non le completo. Cosa che succede puntualmente ogni volta.

Insomma, io sono l’anti to-do-list per eccellenza, e sono certa di essere in ottima compagnia, però ci sono alcune liste che invece mi stanno discretamente più simpatiche in quanto non pretendono da me null’altro se non la compilazione della stessa, il resto del lavoro lo devono fare gli altri: sto parlando della lista nascita. Ormai credo che tutti sappiano cosa sia, in poche parole quando vi nasce un bambino decidete cosa farvi regalare scegliendo quello che più vi piace da un catalogo, la versione pro della lista nozze. A mio parere è una gran bella invenzione perchè aiuta a evitare tutta una serie di regali poco apprezzati, inutili o doppi che possono arrivare quando nasce un bambino, e so che già su questo argomento potrei scrivere un intero post.

Ma dove fare la lista nascita? E cosa metterci? Io avevo di fronte un problema: conosco molte persone che non abitano nella mia città, ho amici e parenti in giro per l’Italia e nel mondo, per cui scegliere un negozio fisico dove dirottare le persone mi sembrava controproducente per tutti quelli che fisicamente non sarebbero potuti andare. Ho quindi optato per una lista nascita online e facendo qualche ricerca ho avuto l’illuminazione che ha davvero semplificato la vita mia e di chi mi vuol bene: la lista nascita di Amazon!

Cosa mi è piaciuto della lista nascita di Amazon

Ebbene sì, su Amazon si può fare tutto, anche la lista nascita: lo sapevate? Io no, l’ho scoperto solo in corso d’opera e oltre ad essere semplicissima, è stata davvero la svolta perchè:

  • si inserisce l’indirizzo a cui far recapitare i regali, per cui le persone non devono far altro che cliccare, acquistare e il Signor Amazon pensa a recapitare il tutto
  • ha le tempistiche di Amazon ovvero ti arriva tutto il giorno dopo, al massimo dopo due giorni (e potete seguire la tracciatura del pacco)
  • c’è il reso, come un qualsiasi ordine di Amazon
  • le persone possono anche allegare un bigliettino con messaggio di auguri a cui si può direttamente rispondere dal proprio account Amazon
  • se nel negozio fisico la scelta è relegata a quello che c’è all’interno, con questa lista si può inserire praticamente TUTTO ciò che c’è su Amazon
  • Amazon vi suggerisce e vi aiuta nella creazione se siete al primo figlio e non sapete che cavolo metterci
  • si possono anche inserire buoni regalo, per chi proprio non ha idee
  • è condivisibile con un link su tutti i social e/o via mail e WhatsApp

Come si crea la lista nascita di Amazon?

Siccome sono pigra e il Signor Amazon è già tanto bravo, vi copio/incollo banalmente le istruzioni presenti sul sito:

Vai su Le tue Liste in alto in ogni pagina di Amazon.it e clicca su Lista Nascita dal menu a tendina.

Clicca su Inizia.

Segui le istruzioni indicate nella nuova pagina.

Clicca su Crea la mia Lista Nascita.

Puoi ora iniziare a fare acquisti all’interno di Prima infanzia o in altre categorie.

Clicca su Aggiungi alla Lista Nascita nella parte destra della pagina del prodotto per aggiungerlo alla tua Lista Nascita.

Note:

  • Puoi modificare le tue informazioni personali in ogni momento cliccando su Gestisci la tua lista.
  • Quando crei la tua Lista Nascita, puoi stabilire chi può vedere la tua lista scegliendo tra le seguenti opzioni: Pubblica (impostazione predefinita); Privata (solo tu e il co-titolare potrete visualizzare la Lista Nascita); Condivisa (la Lista Nascita potrà essere visualizzata solo da chi ha il link e non apparirà nei risultati di ricerca su Amazon). Se modifichi l’impostazione predefinita, la tua Lista Nascita potrebbe non essere trovata attraverso la funzione “Cerca Una Lista Nascita”.
  • Se l’indirizzo di consegna che desideri utilizzare per la spedizione degli articoli inclusi nella tua Lista Nascita è già tra i tuoi indirizzi di spedizione di Amazon.it, puoi sceglierlo dal menu a tendina. Altrimenti, inseriscine uno nuovo. Il tuo indirizzo di consegna sarà visibile a chi acquista uno degli articoli inclusi nella tua Lista Nascita.

La Baby Box di Amazon: come richiederla e che cos’è

Non contenta, grazie alla lista nascita sono riuscita a provare anche la Amazon Baby Box: un set di cinque prodotti e quattro sorprese per i genitori ed i loro bambini, confezionati in una scatola e spedita gratuitamente a tutti i clienti Prime con una Lista Nascita su cui sono stati spesi almeno 15€. La promozione è valida dalle ore 00.00 del 14 novembre 2017 alle 23:59 del 15 dicembre 2017 e si applica esclusivamente all’acquisto su www.amazon.it di prodotti venduti e spediti da Amazon EU S.à r.l. e di prodotti venduti da terzi sul Marketplace di Amazon.it. Per beneficiare dell’offerta è necessario, quindi, essere cliente Prime, avere una Lista Nascita attiva ed effettuare un ordine del valore di almeno 15 euro.

 

Insomma, cari genitori, in conclusione posso affermare che la mia esperienza con la lista nascita di Amazon è stata davvero soddisfacente: le persone che hanno voluto utilizzarla mi hanno confermato che è un servizio che ha tolto loro il problema di farmi recapitare un pensiero per la bimba senza dover chiedermi l’indirizzo, senza andare in posta o chiamare un corriere e senza muoversi da casa.

Se volete sbirciare la mia lista nascita di Amazon la trovate qui >> https://www.amazon.it/baby-reg/lara-rigo—novembre-2017-verona/2MGRVF89EF262 e se volete suggerirmi qualche articolo carino da inserire, scrivetemelo pure nei commenti qui sotto, ho intenzione di lasciarla aperta anche per il battesimo. Invece se vi ho fatto scoprire un servizio nuovo, non siate timidi e spilorci: condividete questo articolo con i vostri amici genitori, che le cose belle bisogna farle sapere, perdinci!


Leave a Comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: